Il colpo di frusta e il trattamento osteopatico

Il colpo di frusta

Le conseguenze di un tamponamento o di un incidente stradale non si limitano al semplice dolore al collo, ma possono estendersi ad altre parti del corpo.

Alcuni studi hanno evidenziato che il trauma interessa anche il tronco ed il bacino, soprattutto se la persona tende ad assumere una posizione di difesa (estendendo gli arti inferiori), ma anche solo in funzione dell’energia cinetica legata al trauma stesso.

Per questo motivo l’osteopata non si limita a valutare la mobilità cervicale. Non è raro, per esempio, riscontrare una marcata limitazione del sacro fra le iliache, o delle rigidità vertebrali a livello dorsale. Viene spesso coinvolto anche il diaframma toracico e la sua relazione con acuni visceri.

Le perturbazioni meccaniche legate al trauma possono persistere anche ad anni di distanza ed essere potenzialmente causa di disturbi a carico della regione cervicale, delle spalle, del cingolo pelvico. Per questo motivo, in seguito ad un incidente stradale è opportuno verificare, anche dopo molto tempo, il quadro complessivo, dalla testa ai piedi.

Il trattamento manipolativo osteopatico può essere molto efficace. Sarà l’osteopata a decidere se più opportuno agire con manipolazioni articolari a livello della colonna o del bacino o con tecniche di riequilibrio cranio-sacrale.

Prenota una visita

Stefano Mangiavillano - MioDottore.it

I miei studi

A Milano - Studio Osteopatia Soma
Via N. Piccinni, 3

A Milano - Studio Rem - Cura per la Persona
Via Edolo, 26

A Livorno
P.zza Matteotti, 38 (grattacielo)

Visita il mio profilo su MioDottore.it

Chiedimi un consulto

Studio Osteopatia Soma
02 29417683

Studio Livorno
392 7460629